venerdì, Giugno 5, 2020
Home > Articoli Forex > Lo Yen Giapponese Potrebbe Salire Mentre il Mercato CLO Affronta i Declassamenti del Credito

Lo Yen Giapponese Potrebbe Salire Mentre il Mercato CLO Affronta i Declassamenti del Credito

Pensi che lo yen giapponese cadrà in risposta al declassamento del credito? Credo di si, ed ecco il perché.

Lo yen giapponese continuerà a perdere valore, non a causa delle pressioni economiche o della politica monetaria, ma perché lo yen giapponese è stato sopravvalutato dalla valuta cinese. Dall’ottobre dello scorso anno, quando la Cina ha iniziato a svalutare la sua valuta, lo Yuan cinese, lo Yen giapponese si è deprezzato di oltre il 20%.

Questo non cambierà presto. In effetti, potrebbe anche peggiorare. Ma lo slittamento verso il basso dello yen giapponese sta aiutando il mercato CLO.

Poiché lo yen giapponese è debole, sta fornendo supporto a LME e ad altri mercati a termine per una serie di motivi. Ma se si guarda alla storia degli ultimi 30 anni, la debolezza dello Yen, unita alla debolezza di materie prime come l’oro e il petrolio, di solito ha significato che il sistema finanziario globale si sta dirigendo verso la recessione.

Quindi, dovresti anche considerare lo yen giapponese come un fattore che manterrà debole l’economia globale e forse renderà anche debole l’economia americana. E la ragione per cui è importante è perché ci sono altre cose che influenzeranno le tue finanze personali.

A causa del calo della forza effettiva dello yen giapponese, molte attività basate sul dollaro USA sono diminuite di valore. La crisi del debito europeo e la crisi dell’euro sono solo due esempi. Quindi, sto prevedendo che se l’economia globale è più debole, lo saranno anche molte delle attività non finanziarie degli Stati Uniti, incluso il dollaro.

Diamo un’occhiata a come si è comportato lo yen giapponese nella storia passata di questi mercati deboli. Negli ultimi dieci anni, lo yen è sceso di circa il 14% rispetto al dollaro, con un leggero aumento negli ultimi due anni.

Ciò significa che il più delle volte, il dollaro forte ha registrato risultati migliori della debole crisi dell’euro. Ciò mi dice che è una buona previsione che la mossa cinese renderà molto più difficile l’euro come valuta principale.

Nel corso dei prossimi dieci anni, se l’euro scendesse a circa ottantacinque dollari statunitensi per euro, sarebbe la quarta valuta principale dopo il dollaro USA, il dollaro canadese e lo yen giapponese. Non c’è modo che questo durerà molto a lungo.

Se l’euro scendesse a circa settantacinque dollari statunitensi per euro, sarebbe la quinta valuta principale. Ci sono pochi motivi per credere che ciò non accadrà.

Quindi, se la debole economia globale continua per dieci anni, se la debole economia globale continua per quindici anni, e se la debole economia globale continua per venti anni, posso facilmente prevedere che la più debole delle principali valute avrà una probabilità del venti percento di diventare l’USD. Ciò significa che lo yen giapponese non sarà presente quando ciò accadrà.

Sarebbe sbagliato dire che il mercato giapponese è immune a queste cose. Tuttavia, negli ultimi quindici anni, il mercato giapponese è stato abbastanza resistente agli alti e bassi dell’economia globale.