domenica, Dicembre 6, 2020
Home > Articoli Forex > Trump vs. Biden su economie e mercati

Trump vs. Biden su economie e mercati

Il dibattito su chi vincerà la corsa presidenziale è in fermento da un po ‘di tempo. Molte persone hanno previsto che il presidente Obama o il vicepresidente Joe Biden avrebbero vinto in base al numero di persone che hanno assunto durante i primi due anni e mezzo in carica. Entrambi questi uomini fanno promesse che sperano vengano mantenute e non è una cosa facile da fare se si considera lo stato della nostra economia. Se entrambi corrono davvero sulla stessa piattaforma, potrebbe essere una gara piuttosto impegnativa.

Mentre molti diranno che la campagna del presidente Barack Obama alla fine vincerà perché il presidente ha molte cose che funzionano per lui, non è troppo presto per dire che sarebbe molto più facile per il vicepresidente Joe Biden vincere questa cosa. È solo quella cosa che ha un grande vantaggio sul suo avversario.

Molti hanno detto che avere una grande voce e molta esperienza è ciò che rende il Vice Presidente Joe Biden un candidato forte. Non è così, perché il presidente Barack Obama ha già dimostrato di poter fare il lavoro. L’unica cosa che lo renderà più brillante del presidente Obama sono le sue capacità di leadership personali.

Non è un segreto che Donald Trump abbia un grosso problema di personalità. Se non vuole perdere la folla che ha raccolto parlando della sua mente ed essendo onesto con i suoi sostenitori, dovrà mostrare moderazione nella sua lingua. Invece, potrebbe voler concentrarsi sui suoi successi come presidente degli Stati Uniti d’America e questa non sarebbe affatto una cattiva idea.

Potrebbe essere positivo avere il vicepresidente Joe Biden che parla di come il presidente Barack Obama sta facendo esattamente ciò che ha promesso di fare quando è stato eletto presidente. Anche se questa potrebbe non sembrare una buona notizia per i Democratici, il fatto che sia onesto con i suoi seguaci sarebbe sicuramente un vantaggio.

Se il vicepresidente Joe Biden dovesse adottare un approccio diverso e provare a parlare del futuro dell’economia americana, questo potrebbe aiutare il suo caso. In effetti, ci sono diverse aree dell’economia che il presidente Obama non ha toccato che stanno iniziando a soffrire, come l’edilizia abitativa e l’industria sanitaria. Potrebbe volersi concentrare su questi problemi e aiutare l’economia a crescere di nuovo. Molti credono che abbia bisogno di parlare dei modi per abbattere il debito negli Stati Uniti e di come questo sta influenzando le prestazioni complessive dell’economia e che le persone possono utilizzare per sollevare il morale nel paese.

Con l’attuale tasso di disoccupazione superiore all’8%, il presidente Obama dovrebbe sicuramente cercare modi per aiutare l’economia e non essere criticato dai suoi critici. Tuttavia, dovrebbe anche stare attento a non cadere nella trappola di diventare troppo isolazionista. Sebbene gran parte del paese incolpi lui e la sua politica economica, sarà molto difficile per lui essere incolpato per tutto ciò che va storto negli Stati Uniti d’America, specialmente quando il resto del mondo sta affrontando problemi simili.

Anche se il presidente Barack Obama potrebbe vincere la gara, potrebbe essere molto difficile convincere il vicepresidente Joe Biden che ha fatto abbastanza per spingere la sua campagna. Se finirà per vincere le elezioni, sarà sicuramente una vittoria, ma non necessariamente una sconfitta.